PICCOLA BIBLIOTECA AVAS

  • Stampa

Finalmente l'enigma delllo pseudonimo "PRATO TISSI" è stato risolto.

da Federica Zanardini

pubblico qui di seguito lo scambio mail intercorso e la mail di Fedrica con la spiegazione.

Da: Federica Zanardini
Inviato: martedì 7 gennaio 2020 17:31
A: Lino Locatelli AVAS

Per l'indovinello legato alla biblioteca, penso di aver trovato la soluzione.

Prato Tissi è l'anagramma di Pisistrato che oltre esser stato tiranno di Atene, ho scoperto che è indicato da Aulo Gellio come il promotore della d istribuzione gratuita di libri agli Ateniesi al fine di elevarne la cultura (cosa che pare gli fosse anche riuscita, almeno fino a quando Serse non saccheggiò Atene e rubò tutti i libri per portarseli in Persia).

Non so se la Piccola Biblioteca avrà lo stesso effetto positivo sui soci come sugli Ateniesi (sarebbe davvero auspicabile) ad ogni modo possiamo organizzarla in modo tale che non possano avvenire "saccheggi Persiani" .

Voglio anche aggiungere che, dato l'elevato numero di indizi che sei stato costretto a darci perchè potessimo arrivare alla soluzione, non mi sento di rivendicare alcun premio...

Un caro saluto.

Federica

Cara Federica,

EVVIVA

Finalmente l’enigma è stato risolto. Il termine era “PISISTRATO” che tra le malefatte di tiranno almeno quella di aver promosso la prima biblioteca della storia l’aveva fatta giusta.

Mi sento sollevato, perché ero preoccupato che la bottiglia di bollicine della Franciacorta diventasse vecchia e imbevibile.

Direi che te la sei meritata e che dovresti berla con chi vuoi brindando alla biblioteca.

Colgo l’occasione per proporti di essere tu il coordinatore futuro della biblioteca.

Pubblicherò appena possibile.

Buon vento.

Lino

 

Ultimo aggiornamento Domenica 12 Gennaio 2020 23:49